Biografia

Luisa_Fressoia

Luisa Fressoia è nata a Perugia e vive a Milano.

Svolge attività di libera professione come pedagogista occupandosi soprattutto di educazione alla diversità.

Svolge attività di ricerca in campo pedagogico e didattico e collabora con diverse Università per progetti formativi e docenze di Pedagogia e didattica interculturali.

Progetta e conduce percorsi formativi a carattere interculturale finalizzati al riconoscimento e alla valorizzazione delle diversità culturali, all’accoglienza e all’integrazione scolastica degli alunni e delle famiglie straniere nella scuola, oltre che all’approfondimento delle problematiche legate all’identità di genere.

Al fine di sviluppare una prospettiva di dialogo tra le culture, ha creato all’interno di diversi contesti scolastici la Biblioteca Interculturale, intesa e utilizzata come strumento conoscitivo, ludico e interattivo per animare la didattica nella scuola e nel territorio.

Attualmente è in corso di realizzazione un progetto di Biblioteca Interculturale a Milano nel locale “Le due specialità”, già luogo di ritrovo e di incontro tra culture diverse.

Particolarmente efficaci per mettere in gioco le differenze individuali e sociali si rivelano le metodologie narrativo-autobiografiche, che utilizza nei suoi interventi professionali per offrire il piacere di raccontare la propria esperienza di vita e per sperimentare una modalità di vivere la dimensione della cura allo stesso tempo di sé e degli altri.

È collaboratrice Scientifica della LUA (Libera Università dell’Autobiografia) di Anghiari (AR).

È fondatrice e presidente dell’associazione Autobiografia RAM (Ricerca Autobiografica Milano).